Cos'è il SIGIM

Il Sindacato giornalisti marchigiani nasce nel 1982, per scissione dall’Associazione Stampa Emilia Romagna Marche. Il SIGIM è una libera associazione fra giornalisti residenti o operanti nelle Marche. Agisce nell'ambito dell'articolo 39 della Costituzione italiana che garantisce l'assoluta libertà dell'organizzazione sindacale.

Il patto con la FNSI

Il SIGIM, al pari delle altre Asoociazioni regionali di stampa, è legato da patto federale con la FNSI, il sindacato nazionale unitario dei giornalisti italiani. SIGIM e FNSI condividono la difesa della libertà di stampa,il pluralismo dell'informazione, la tutela dei diritti e degli interessi morali e materiali della categoria.

Cosa facciamo

L'attività del sindacato, raccordata a livello territoriale e nazionale, è tutelare gli iscritti, stipulare contratti di lavoro, assicurare ai giornalisti l'assistenza sindacale in collaborazione con le strutture sindacali aziendali (Comitati e fiduciari di redazione) e garantire altri servizi connessi con l’attività professionale.

Le sedi sindacali

La sede del Sigim è ad Ancona in via Leopardi, n° 2.

La sede della Fnsi è a Roma in Corso Vittorio Emanuele II, n° 349.